Immaginazione attiva

Ci sono fasi della vita stagnati, dove non riesci a cambiare, ma senti forte il bisogno di farlo, perché la situazione che stai vivendo è ferma, priva di soddisfazioni e di piacere, ma nonostante gli sforzi non riesci a rompere il circolo vizioso che ti tiene imprigionato. Senti chiaramente che stai toccando il fondo.

Le fiabe parlano all’anima e agiscono dentro di te, generano una scintilla, un’intuizione e ti mostrano le tappe del cambiamento.

Questo percorso ti insegna ad attivare l’immaginazione.

I due segreti per cambiare la tua situazione ti vengono spiegati e fatti vivere chiaramente in queste tre fiabe:

Il primo segreto per attivare il tuo cambiamento è desiderarlo fortemente con ogni tua cellula, con ogni parte del tuo cuore, sentendoti anche pronto a correre il rischio di perdere ciò che hai.

Il secondo segreto: smetti di cercare una soluzione. Finché attivi la mente, chiudi alle forze magiche della vita, alla tua parte intuitiva, inconscia. Se cerchi soluzioni attraverso la parte razionale, troverai risposte conosciute. L’atteggiamento vincente è chiedere e attendere fiduciosi che la risposta arrivi. Questo desiderio deve essere costante e la richiesta fatta con cuore aperto e fiducioso.

La mente crea schemi già conosciuti e giudizi e quindi genera ostacoli, fedeltà e credenze Tu riesci a proiettare la tua immaginazione al di là del possibile e credere che qualcosa che ti sembra impossibile in questo momento si possa realizzare.  Solo così il vero cambiamento avviene, solo così la gioia e la passione tornano nella nostra vita.

La prima fiaba è “Il Corvo”.

Primo movimento: sentire il bisogno del cambiamento e riconoscere il potere evocativo della parola.

Quando la richiesta è chiara e proviene dall’animo, ciò che è stato chiesto si realizza.

La seconda fiaba è “Pelle di asino

Ovvero l’affermazione interiore. Questa fiaba ti mostra come attivare le tue risorse, scoprire quali sono i tuoi talenti e qualità per mettere in atto il cambiamento. Il segreto che imparerai con questo racconto è a riuscire ad andare oltre le avversità ed ottenere il meglio dalla vita e da te.

La terza fiaba è “Lo spirito della bottiglia

La magia del processo creativo. Quando il cambiamento comincia a delinearsi e ad essere sempre più chiaro in te questa fiaba ti insegna a vivere contemporaneamente le due condizioni:

  • la nostra vita come l’abbiamo vissuta fino adesso;
  • la nuova situazione che si sta sempre di più delineando.

C’è un momento di transizione dove le due parti coesistono dando però energia, forza e attenzione alla tua nuova vita, al lavoro, all’amicizia, a tutto ciò che di recente sta fiorendo in te.